DEMOLIZIONE ED ESPORTAZIONI

Esportazione sicura di auto e veicoli a Perugia

Negli ultimi anni sono in deciso aumento gli acquisti di autovetture, o veicoli più in generale, acquistati all'estero e poi esportati in Italia per le più svariate ragioni. Questa procedura non è del tutto automatica ed è regolata da un apposito procedimento riguardante l'esportazione dei veicoli, a cui ognuno deve attenersi.

Se è vero, da un lato, che un veicolo immatricolato all'estero ha libera circolazione sul territorio nazionale per un anno, scaduto tale limite il suddetto deve essere obbligatoriamente iscritto presso l'ufficio provinciale della Motorizzazione Civile e conseguentemente iscritto al PRA (Pubblico Registro Automobilistico). Questo obbligo è indispensabile per l'esportazione sicura del veicolo, indipendentemente dal fatto che il veicolo acquistato sia nuovo o usato. 

Nazionalizzazione di veicoli nuovi e usati

Cosa si intende per veicolo nuovo?
qualsiasi veicolo nuovo di fabbrica che provenga da uno stato UE e mai immatricolato;
un veicolo già immatricolato all'interno della UE ma che non ha percorso più di 6000 chilometri, oppure che è stato venduto non oltre i 6 mesi dalla prima immatricolazione all'estero.

Cosa si intende per veicolo usato?
ogni veicolo immatricolato in un paese UE che ha già oltrepassato il limite di 6000 chilometri o che sia stato venduto dopo che sono passati 6 mesi dalla prima immatricolazione all'estero.
Il servizio di immatricolazione, esportazione e targatura di veicoli esteri viene proposto dalla agenzia Perugia Pratiche sas.

Allo stesso modo l'agenzia è a disposizione per supportarvi nel processo inverso, ossia l'immatricolazione di auto acquistate in Italia e da esportare verso gli stati esteri: un processo delicato e che deve essere svolto con partner di sicura affidabilità, con cui Perugia Pratiche sas può mettervi agilmente in contatto.
Chiamate il +39 075 5919336
per maggiori informazioni sul servizio di esportazione auto
Contatti
Share by: